Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Colli e Monturano C. si sono affrontate a viso aperto ed è scaturito un misero pareggio

Colli del Tronto | Le due belle formazioni si sono affrontate senza tatticismi e ne è scaturito un risultato ad occhiali. Meritano le prime posizioni in classifica.

di Nicola Lucidi

 A.A. Colli: Camaioni, Acciaroli, Tommasi, Cucco, Stangoni, Alijevic, Grilli (36’st.Zahraovi), Battilana (2’st. Samuel Alfonsi), Di Simplicio (20’ st. Piergallini), Nardini (43’st. Bastianelli), Spinelli (2’st. Pirelli). A disp.: Oscar Alfonsi, Fioravanti, Croce, Silvestri. All.: (Manuel Fioravanti) Fanì squalificato.

Monturano C.: Isidori, Adami, Viti, Fares (20’st. Petrucci), Finucci, Cerquozzi, Smerilli (43’st. Fornari), Guing, Ulivello (25’st. Mangiola), Bracalente, Fabiani (40’st. Perrella).  A disp.: Sbattella, Polin, Cardena, Malaspina, Morelli. All.:Viti 

 Arbitro: Chiarotti di MC  

Note: Ammoniti: Spinelli, Tommasi, Cucco, Grilli, Pirelli, Adami. Recuperati  1’+5’  Calci d’angolo 4 a 1. Spettatori 200 circa

Colli del Tronto –  La compagine del presidente Fioravanti dopo la vittoria nel recupero di mercoledì con la Palmense si è dovuta accontentare dello zero a zero nello scontro diretto per una migliore classifica in zona play-off con il Monturano Campiglione. Due belle formazioni e meritano i primi posti in classifica del girone B di promozione. La gara è stata altalenante da una parte all’altra.

Partono subito in avanti i ragazzi di mister Fanì e danno ritmo alto alla gara. Dopo solo qualche minuto Di Simplicio ha l’opportunità di realizzare, ma nella conclusione non è fortunato. Dopo un primo quarto d’ora gli ospiti si organizzano e prendono il pallino del gioco, ma senza mai impensierire Camaioni fino alla fine del primo tempo.

Nella ripresa sono i locali ha salire in cattedra e dare pressione alla difesa ospite. Pirelli subito protagonista all’ottavo su una bella deviazione di testa a porta da un servizio dalla sinistra di Grilli. Passa solo qualche minuto quando Pirelli in area ospite fa sponda a Grilli che calcia a porta a botta sicura. Un difensore devia sul fondo e salva la porta.

Gli ospiti si rivedono in avanti alla mezz’ora con il nuovo entrato Mangiola, ma la difesa locale allontana la sfera. Nonostante i ritmi sempre alti la gara è viva fino agli ultimi minuti, quando in pieno recupero Gli ospiti su calcio piazzato dal limite area con Perrella prova a porta, ma la mire è sbagliata ed il cuoio finisce sul fondo.   

                                                                          

16/03/2019





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
Volante restituisce elicottero elettrico radiocomandato rubato in mattinata (segue)
11/04/2019
Prefettura"Dispositivi di prevenzione e controllo in occasione delle prossime festività pasquali". (segue)
11/04/2019
Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli (segue)
11/04/2019
Questura e Liceo ad indirizzo sportivo "B. Rosetti" " Educazione, legalità ed Autodifesa" (segue)

Sport

17/04/2019
FERMO - PESCARA 8 - 5 (segue)
13/04/2019
La Comunità Dianova alla Milano Marathon 2019 (segue)
11/04/2019
SASSOFERRATO - GROTTAMMARE 1 - 1 (segue)
11/04/2019
Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli (segue)
07/04/2019
GROTTAMMARE - PORTO RECANATI 1 - 0 (segue)
02/04/2019
Il Grottammare espugna Fossombrone e lascia la zona playout (segue)
31/03/2019
Samb:solo un pari con la Virtus Verona. (segue)
30/03/2019
L'Ascoli scappa ma il Benevento lo riacciuffa (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino