Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Un buon Centobuchi si arrende alla forza in avanti dell'Atl Ascoli

| Il derby del piceno di Promozione se l'aggiudica l'At. Ascoli su un buon Centobuchi, ma senza punto di riferimento in attacco.

di Nicola Lucidi

Centobuchi – Il derby del piceno se l’aggiudica l’atletico Ascoli con due reti del bomber Rosa. Le due squadre ben disposte in campo hanno dato vita ad una bella gara anche se ritmi sono stati bassi. Il gioco è subito bello con buoni fraseggi, ma nel Centobuchi si è notato la mancanza dell’uomo di riferimento in avanti, mentre per gli ospiti abbondavano le punte.

Il primo pericolo per i locali arriva da Edoardo Mariani che da dentro l’area calcia la sfera di prima intenzione a porta, ma la mira è sbagliata.

I locali ben orchestrati da Calvaresi rispondono con Simone Liberati, ma l’arcigna difesa ospite allontana la sfera. Ghiotta occasione locale al 21’ quando Giuliani serve Simone Liberati in area , Albertini esce e neutralizza. Risposta ospite con Giovannini dove in area si fa applaudire, ma non trova lo specchio della porta.

Arriva il gol del solito Rosa, appostato davanti alla porta intercetta il cross dalla destra ed in mezzo a due difensori devia il cuoio di testa in rete.  Nella ripresa mister Grillo sostituisce tre ragazzi per dare maggiore vivacità all’azione. Andrea Liberati da dentro l’area prova a porta, ma il diagonale è troppo largo e la sfera finisce sul fondo.

Gli ospiti sono più concreti ed arriva la seconda rete sempre di Rosa che raccoglie un cross dalla destra con indecisione dei difensori locali che incanna anche l’estremo difensore devia ed il cuoio termina in rete.

 

 

La reazione locale è timida . Andrea Liberati prova il tiro a porta dal limite area, ma Albertini para. Giovannini si presenta solo davanti a Lattanzi, ma l’estremo difensore si supera salvando la porta.

Atl. Centobuchi: Lattanzi, Oddi, Piunti, Piemontese, Gibbs (1’st. Caioni), Giuliani (32’st. Amabili), Felicioni (1’st. Diop), Calvaresi, Andrea Liberati, Simone Liberati (1’st. Picciola), Schiavi.  All.: Grillo.

Atletico Ascoli: Albertini, Porfiri, Fabi Cannella, Sosi, Santoni, Filipponi,  Edoardo Mariani (36’st G.M. Mariani),Tedeschi (40’st. Tarli), Rosa (29’st. Veccia), Giovannini (40’st. Teodori), De Marco (39’st. Filiaggi).  All.: Filippini.

Marcatore: 35’ e  25’st. Rosa.

 Arbitro:  Collier di Gallarate

Note:  Ammoniti: Schiavi, Edoardo Mariani, G.M. Mariani. Recuperati 1’+4’ calci d’angolo 0 a 2 . Spettatori circa 350.  

.

 

 

 

09/11/2019





        
  



1+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)

Sport

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)
28/12/2019
Grottammare Calcio chiude l'andata (segue)
22/12/2019
GROTTAMMARE - AZZURRA COLLI 0 - 0 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji