Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

"Il sorriso in più”: Luca Pagliari incontra gli studenti dell’IPSSEOA di San Benedetto del Tronto

San Benedetto del Tronto | Venerdì 12 aprile, all’IPSSEOA di San Benedetto del Tronto, l’incontro con il giornalista Luca Pagliari, dal titolo “Un sorriso in più”, ha riscosso interesse e attenzione da parte degli studenti coinvolti.

di Elvira Apone

alcuni studenti dell'istituto con Luca Pagliari e Alessandro Tansella

Interesse e attenzione da parte degli studenti coinvolti venerdì 12 aprile, presso la Sala Galiè dell’istituto alberghiero “F. Buscemi” di San Benedetto del Tronto, per l’incontro con il giornalista Luca Pagliari dal titolo "Il sorriso in più", patrocinato e sovvenzionato dal Rotary Club di San Benedetto del Tronto Nord, organizzato dal gruppo INTERACT della scuola e inserito nell' area del PTOF di istituto "Educazione alla Legalità e alla Cittadinanza Europea", allo scopo di promuovere la crescita e lo sviluppo dell'autonomia e della consapevolezza critica di ogni studente.

Documentarista, storyteller, professionista esperto di comunicazione, Luca Pagliari continua a realizzare importanti campagne nazionali legate alle principali tematiche giovanili come il bullismo, il cyberbullismo, la droga, la sicurezza stradale, la legalità e la tutela dell'ambiente. Collabora con La Polizia di Stato, con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, con la Presidenza della Camera dei Deputati, con il MIUR, con numerosi uffici scolastici Regionali e Provinciali e con altri importanti enti pubblici e privati; ha realizzato diversi programmi televisivi per Rai 3 e Rai Educational, è stato direttore dei programmi di RDS, ha condotto trasmissioni in varie emittenti radiofoniche nazionali e nel 2018 ha pubblicato "Dodici Due - una storia di bullismo" (Ed. Historica).

Ad aprire e chiudere l’incontro è stato il presidente del Rotary Rotary Club di San Benedetto del Tronto Nord, Alessandro Tansella, che ha introdotto l’ospite e ha sottolineato l’importanza di iniziative come questa. E proprio in riferimento al titolo che è stato dato all’incontro, Luca Pagliari ha parlato dell’importanza del sorriso, partendo dalla sua negazione e raccontando storie realmente accadute di bullismo nei confronti di ragazze adolescenti, che il sorriso, purtroppo, sembravano averlo perso. Eppure, ha spiegato, il bullismo si combatte parlandone, proprio perché chi si comporta da bullo spesso non ha la percezione esatta del male che sta facendo. Ed “è difficile parlare di sorriso”, ha affermato, “se non guardiamo l’altro”, se non volgiamo lo sguardo in alto, perché il sorriso è apertura, è comunicazione, è aiuto verso il prossimo, è “capacità di comprendere e di interpretare il presente”. Ma non solo. La storia di Isabel, nata e vissuta in Malawi, che vuole diventare stilista in uno dei paesi africani più poveri, in cui l’età media non supera i quarantatre anni e dove non ci sono nemmeno negozi di abbigliamento, la storia di una ragazza che, nonostante tutto, coltiva un sogno che sembra impossibile, ma, ciò nonostante, continua a sorridere, deve essere un esempio per tutti i ragazzi, e non tanto perché acquistino consapevolezza che esiste chi sta peggio, ma perché capiscano che il sorriso significa “capacità di sognare” e di realizzare i propri sogni e che “il sorriso genera fortuna”.  E soprattutto nell’ambito della ristorazione e dell’ospitalità alberghiera, ha ricordato Luca Pagliari agli studenti, il sorriso è fondamentale. È un’importante “leva di marketing”, è accoglienza, perché spesso può anticipare e sostituire persino le parole.

Un invito a sorridere, quindi, e a diffondere il sorriso intorno a noi, è ciò che è scaturito da questo incontro ricco di spunti e di argomenti di riflessione; un’importante lezione di vita è quella che Luca Pagliari ha regalato a tutti gli allievi dell’istituto alberghiero presenti all’incontro: “il sorriso, quello vero, condiziona in positivo le nostre vite e l’ambiente in cui viviamo” ha concluso il giornalista. Insomma, “il sorriso in più” può davvero cambiarci la vita.

 

12/04/2019





        
  



1+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

20/06/2019
GROTTAMMARE CONFERMA MANONI (segue)
19/06/2019
Segnalati All'autorità Giudiziaria Albergatori responsabili di Peculato (segue)
19/06/2019
La squadra velica del circolo nautico sbanca l'Italia Cup di Civitanova con un bel bottino (segue)
19/06/2019
Avvistata e recuperata una Tartaruga specie “Caretta Caretta” nel porto (segue)
17/06/2019
Sequestrato lo Studio di un Biologo Nutrizionista abusivo e denunciato il falso Professionista. (segue)
17/06/2019
A Circolo Nautico Sambenedettese si è tenuta la 34esima edizione del Pierin Pescatore 2019. (segue)
17/06/2019
Missiroli e i ragazzi del Liceo Rosetti (segue)
17/06/2019
Il 16 giugno ospiti a San Benedetto del Tronto i cinque finalisti del premio Strega 2019 (segue)

Cultura e Spettacolo

17/06/2019
Missiroli e i ragazzi del Liceo Rosetti (segue)
17/06/2019
Il 16 giugno ospiti a San Benedetto del Tronto i cinque finalisti del premio Strega 2019 (segue)
17/06/2019
A San Benedetto del Tronto nuovo omaggio a Leo Ferrè (segue)
14/06/2019
"La fatica di crescere" lectio magistralis di Vittorino Andreoli (segue)
13/06/2019
Rassegna nazionale E' State a San Benedetto del Tronto VIII edizione - Dal 14 giugno (segue)
13/06/2019
Presentazione dei 5 Finalisti a San Benedetto del Tronto (segue)
11/06/2019
Grande festa di fine d'anno all'Asilo Merlini (segue)
11/06/2019
Premiati tutti i partecipanti al corso EMI 360 promosso dalla ASD STELLA DEL MARE. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino