Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Rifiuti, fai una foto alle buone pratiche e vinci un premio

Ancona | La “buona azione” per l’ambiente diventa una quotidianità da raccontare e può anche far vincere un premio alle famiglie residenti nella provincia di Ancona.

di Redazione

È il contest fotografico “Una vita sostenibile” organizzato da Ata Rifiuti e dedicato alla sostenibilità ambientale. L'obiettivo è quello di individuare gli strumenti più efficaci nella gestione dei rifiuti coinvolgendo i cittadini come viene previsto anche dal progetto europeo LIFE “REthinkWASTE”, di cui ATA rifiuti è partner. 

Si potrà partecipare con una sola foto in formato jpg o png non superiore a 3 MB, la foto potrà essere a colori o in bianco e nero e dovrà essere inviata entro il 16 ottobre tramite l’apposita sezione del sito www.atarifiuti.an.it, dove è possibile trovare anche tutto il regolamento. 

Verranno selezionate 5 foto tra tutte quelle pervenute, che saranno poi premiate con un buono famiglia valido per la partecipazione gratuita all’evento con animazione “Il bosco di Halloween” organizzato da H.O.R.T. presso il Parco del Cardeto di Ancona che si terrà il 30/10/2022. Tutte le foto selezionate saranno mostrate nel corso dell’evento, dove i vincitori saranno invitati a ritirare il premio sul palco dell’evento organizzato da ATA Rifiuti “L’innovazione nella gestione dei rifiuti: obiettivo, strategie e buone pratiche” che si terrà a jesi il 20 ottobre. 

“Che si tratti di raccolta differenziata, riuso creativo, lotta allo spreco alimentare o impegno per l’ambiente, i cittadini sono i veri motori del cambiamento – spiega il presidente ATA, Daniele Carnevali – crediamo che dal buon esempio, dal passaparola, si riesca a raggiungere un più alto grado di sensibilizzazione a questi temi che riguardano tutti”.


08/10/2022





        
  



4+2=

Altri articoli di...

Fuori provincia

14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
ilq

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji