Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO

Ancona | 312 persone identificate, 96 bagagli, 87 treni e 40 stazioni controllati, impiegati 94 operatori: è questo il bilancio delle attività svolte il 26 e 27 giugno dal personale della Polizia di Stato in servizio presso il Compartimento Polizia Ferroviaria

Polizia di stato

 

312 persone identificate, 96 bagagli, 87 treni e 40 stazioni controllati, impiegati 94 operatori: è questo il bilancio delle attività svolte nei giorni 26 e 27 giugno dal personale della Polizia di Stato in servizio presso il Compartimento Polizia Ferroviaria per le Marche, l'Umbria e l'Abruzzo di Ancona nell'ambito dei controlli straordinari disposti dal Servizio di Polizia Ferroviaria su scala internazionale.

L'operazione, denominata Rail Action Day Active Shield, svolta in contemporanea con 17 paesi dell'Unione Europea, aveva la finalità di porre in essere preventivi controlli a viaggiatori e relativi bagagli presenti a bordo dei convogli ferroviari, con particolare riferimento a quelli che effettuano lunghe percorrenze.

L'attività è stata condotta, in alcune circostanze, con l'ausilio di unità cinofile della Polizia di Stato, metal detector e smartphone di ultima generazione grazie ai quali è stato possibile verificare i documenti elettronici in tempo reale. Ieri, nella stazione di Avezzano, un uomo è stato denunciato per possesso ingiustificato di armi e oggetti atti ad offendere. Lo stesso, dopo essere stato visto dagli agenti aggirarsi con fare sospetto nel parcheggio dello scalo ferroviario, è stato trovato in possesso di un coltello con una lama di 7 cm e una chiave esagonale in acciaio.

Sempre nella stazione di Avezzano, nei confronti di un trentacinquenne italiano, è stato applicato il cd "daspo urbano". L'uomo, con la propria condotta, limitava la libera accessibilità e fruizione di infrastrutture di trasporto e, pertanto, come previsto dalla norma, veniva allontanato dalla stazione per 48 ore.

 

 

29/06/2019





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Cronaca e Attualità

10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)
30/10/2019
I ponti dell'A14 rimangono sequestrati, Piunti scrive alla procura di Avellino (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji