Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

In ricordo di Giulio Andreotti per il centenario della nascita.

Monteprandone | Il ricordo di Fernando Ciarrocchi sula sua visita ad Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto.

di Fernando Ciarrocchi

L' anno appena iniziato sicuramente ha diverse date particolarmente significative, storicamente, parlando.
Ricorrono due centenari: il 14 gennaio 1919 nasce a Roma l' indimenticabile 7 volte Presidente del Consiglio dei ministri e più volte ministro della Repubblica Italiana, On.le Giulio Andreotti: il 19 gennaio 1919 Don Luigi Sturzo emanava lo storico appello "Ai giovani liberi e forti", per la nascita del Partito Popolare Italiano.

In questa sede ci piace ricordare l indimenticabile figura del Presidente Andreotti che già all 'età di 28 anni fu Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con Alcide De Gasperi ed è stato anche autore di numerose pubblicazioni di successo in cui non ha fatto mancare il suo humor intelligente.

Tutti lo abbiamo conosciuto leggendo libri di storia e seguendo i tg in tv che davano notizie di uno dei grandi statisti italiani nel mentre della sua attività politica nazionale e internazionale.
Per la formazione e per i valori in cui ha creduto il Presidente Andreotti non è mai stato assente né dalle province, né dai piccoli paesi o centri della nostra bella Italia.
È stato più volte ad Ascoli Piceno invitato dal suo amico marchigiano, Dott. Amos Ciabattoni, sempre accompagnato dalla signoria Livia moglie presente e madre dei loro quattro figli.

Il 15 ottobre 1990 fu in visita ufficiale, presso il Comune di a San Benedetto del Tronto, quale Presente del Consiglio dei ministri, ad accoglierlo le più alte cariche istituzionali: l' allora sindaco Ing. Alberto Cameli , il Vescovo diocesano, mons. Giuseppe Chiaretti, il Senatore Gualtiero Nepi, sottosegretario di stato, l' Onorevole Giuliano Silvestri, il Presidente On. le Arnaldo Forlani e da numerosissimi cittadini, la sala consiliare era stracolma in ogni suo angolo. Un incontro che è rimasto negli annali sia della storia locale, sia della storia nazionale.

28/01/2019





        
  



3+5=

Altri articoli di...

San Benedetto

20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
Torna Home Care Premium, sostegno ai disabili iscritti all’INPS (segue)

Politica

19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
Torna Home Care Premium, sostegno ai disabili iscritti all’INPS (segue)
17/04/2019
Il PD ha programmato degli incontri per un percorso di ascolto e di confronto (segue)
13/04/2019
Orgoglio civico:"La trappola politica dell'ospedale unico" (segue)
13/04/2019
Monteprandone capofila nel progetto Open Fiber (segue)
06/04/2019
Sergio Loggi presenta "Cittadini in Comune" (segue)
29/03/2019
Niente primarie del PD a Monteprandone (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino