Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Festa della Polizia Locale, San Benedetto premiata per la lotta ai rumori

San Benedetto del Tronto | Encomio della Regione per la scelta del Corpo di rendersi autonomo nei controlli delle emissioni sonore

Nel corso della quarta edizione della Festa della Polizia Locale delle Marche che si è svolta mercoledì 23 gennaio a Pesaro in occasione della festa del patrono della categoria San Sebastiano, sono stati consegnati gli encomi della Regione Marche ai corpi di Polizia Locale che si sono distinti per azioni e servizi di particolare valore per il benessere e la sicurezza della comunità.

Tra i premiati anche il corpo di Polizia municipale di San Benedetto del Tronto che ha ricevuto l'encomio per un servizio innovativo e unico in Italia, quello che permette al Comune, grazie al personale appositamente formato e alla specifica strumentazione in dotazione, di essere autonomo nei rilevamenti tecnici acustici.

Hanno ritirato il premio il commissario Giuseppe Brutti, il sostituto commissario Gianluca Massicci e l'assistente Stefano Castelli, ovvero i componenti della squadra specializzata in questo servizio. Ad accompagnarli, in rappresentanza dell'amministrazione comunale, l'assessore Antonella Baiocchi.

"Per i rilevamenti acustici è prassi per i Comuni rivolgersi a terzi, in primo luogo all'Agenzia regionale per la tutela ambientale ARPAM - spiega il sindaco Pasqualino Piunti - questo Comune è invece riuscito a rendersi autonomo e questo ci permette sia di risparmiare sia di dare risposte più veloci a chi chiede questo tipo di controlli che, voglio ricordarlo, costituiscono un elemento essenziale nel progetto di città più sicura e vivibile che perseguiamo sin dal nostro insediamento".

"Ho avuto l'onore di rappresentare l'Amministrazione in un'occasione di prestigio durante la quale la Città ha ottenuto un riconoscimento molto significativo - aggiunge l'assessore Baiocchi -. Il comune di San Benedetto del Tronto si conferma un comune creativo che ama rendersi protagonista attivo e responsabile del superamento dei disagi dei propri cittadini. È un riconoscimento anche dall'alto valore simbolico: per la prima volta viene assegnato un premio non al lavoro dei singoli ma al lavoro della squadra, modalità principe per contrastare i disagi e perseguire gli obiettivi che sta particolarmente a cuore al corpo della Polizia Municipale e alla nostra Amministrazione".

La Polizia Municipale di San Benedetto festeggerà la ricorrenza di San Sebastiano con una concelebrazione religiosa in programma sabato 26 gennaio alle 10 nell'Abazia del Paese alto. Successivamente, nel corso di una conferenza stampa presso il Comando, saranno resi noti i risultati di un anno di attività del Corpo.

 

24/01/2019





        
  



2+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
Torna Home Care Premium, sostegno ai disabili iscritti all’INPS (segue)

Politica

19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
Torna Home Care Premium, sostegno ai disabili iscritti all’INPS (segue)
17/04/2019
Il PD ha programmato degli incontri per un percorso di ascolto e di confronto (segue)
13/04/2019
Orgoglio civico:"La trappola politica dell'ospedale unico" (segue)
13/04/2019
Monteprandone capofila nel progetto Open Fiber (segue)
06/04/2019
Sergio Loggi presenta "Cittadini in Comune" (segue)
29/03/2019
Niente primarie del PD a Monteprandone (segue)

Cronaca e Attualità

20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
L'Ing. Pietro Guidi Massi ci ha lasciati (segue)
13/04/2019
Monteprandone capofila nel progetto Open Fiber (segue)
13/04/2019
Polizia individua autori di danneggiamenti ad auto in sosta e autore di furto in appartamento (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino