Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Autorità Portuale Mare Adriatico Centrale: Giulio Piergallini componente del Comitato di Gestione

Ancona | La scelta, è caduta su un professionista sambenedettese dalla “comprovata esperienza”. La Vice Presidente della Regione Marche Anna Casini: “Scelta professionale di spessore, che valorizza il ruolo di S.Benedetto”.

La Giunta Regionale ha designato Giulio Piergallini come componente della Regione Marche nel Comitato di gestione dell'Autorità portuale del Mare Adriatico centrale.
La scelta è caduta su un professionista di San Benedetto del Tronto dalla "comprovata esperienza almeno triennale nei settori dell'economia dei trasporti e portuale", come prevedeva l'avviso pubblico emanato lo scorso mese di febbraio, per segnalare le candidature idonee.

Piergallini è stato proposto dal presidente di Cna Marche, Gino Sabatini e dal consigliere regionale Fabio Urbinati.
"Una scelta ponderata dalla Giunta Regionale," - ha spiegato la vicepresidente Anna Casini - "perché la Regione voleva dare voce, all'interno del Comitato, alle istanze dei porti di rilievo regionale".

"L'inserimento di San Benedetto del Tronto," - ha sottolineato la Casini - "è un riconoscimento all'importanza che rivestire nell'ambito dell'economia ittica marchigiana".

Laureato in Ingegneria Navale, Piergallini è iscritto all'Ordine degli Ingegneri di Ascoli Piceno e nel Registro del personale tecnico delle costruzioni navali del Compartimento di San Benedetto del Tronto.
Vanta un'esperienza lavorativa ventennale in vari cantieri navali e una pluriennale titolarità di un'agenzia di servizi navali. È stato scelto su una rosa di sette candidature. Il decreto legislativo 169/2016 che ha riordinato il settore, con la creazione di 15 Autorità portuali di coordinamento dei 57 porti di rilievo nazionale, ha previsto che le Regioni potessero chiedere l'inserimento anche di porti di rilevanza regionale.

"Abbiamo sviluppato una strategia che ha consentito alle Marche di ottenere la designazione della presidenza dell'Autorità," - ha puntualizzato Anna Casini - "conseguendo un risultato importante per tutto il sistema portuale dell'Adriatico centrale: Ancona, Falconara (scalo industriale), Pesaro, San Benedetto del Tronto (esclusa la darsena turistica) nelle Marche, Pescara e Ortona in Abruzzo".

20/03/2017





        
  



5+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

19/06/2018
Stagione estiva in sicurezza nella Provincia di Ascoli Piceno (segue)
16/06/2018
Rossi:"Emergenza-urgenza medici al pronto soccorso, nel vero senso della parola. Codice rosso" (segue)
15/06/2018
Con "Sport al Parco" tutti in forma a Centobuchi (segue)
15/06/2018
Controlli straordinari con Stazione Mobile e arresti dei Carabinieri (segue)
12/06/2018
Tutela degli ambienti marini e costieri: sabato 16 mattinata di eventi in Sentina (segue)
11/06/2018
Pierin Pescatore al Circolo Nautico Sambenedettese (segue)
11/06/2018
Nuovo look per la storica gioielleria Malavolta (segue)
07/06/2018
Arrestato un cittadino del Bangladesh per rapina ad una donna (segue)

Fuori provincia

20/06/2018
Sardegna L'Isola del Vino all'Enoteca Comunale (segue)
18/06/2018
Happy Car Samb beach soccer supera anche Nettuno (segue)
11/06/2018
Enrico Piergallini confermato sindaco di Grottammare (segue)
06/06/2018
Il Presidente Luca Ceriscioli alla presentazione di RisorgiMarche (segue)
06/06/2018
Nasce una nuova figura professionale nelle Marche: l'accompagnatore cicloturistico (segue)
01/06/2018
Recuperato un autocarro rubato nella serata presso un'impresa di Savignano sul Rubicone (segue)
23/05/2018
Dal 22 al 27 maggio3^ edizione di Un Castello di Birra (segue)
18/05/2018
Arrestato terzo componente della rapina alla farmacia Ciucani (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino