Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Compila e invia, le domande al Comune si fanno da casa

San Benedetto del Tronto | Per alcuni servizi sarà possibile redigere la domanda e trasmetterla agli uffici comunale direttamente dal computer di casa.

Piunti

Sul sito istituzionale www.comunesbt.it è stata attivata la nuova sezione dei servizi on line del Comune, quelli che possono essere usati svolgendo l'intero processo o una sua parte in modo telematico.

La nuova sezione si chiama "compila e invia" e consente all'utente, dopo essersi registrato, di compilare il modello di domanda e inoltrarlo senza muoversi da casa con la certezza che esso venga preso in carico, protocollato e assegnato all'ufficio che si occupa di quella materia..

Il primo servizio reso disponibile in questa forma è la richiesta di un estratto per un atto di stato civile, ovvero di nascita, di matrimonio/unione civile, di morte. Come detto, l'utente può compilare l'intera richiesta stando seduto al PC. Al termine della procedura, il sistema chiede di indicare se si desidera ritirare il documento presso la sede comunale di viale De Gasperi (punto di accoglienza dei commessi al pian terreno, aperto dalle 8,30 alle 19 dal lunedì al venerdì, il sabato dalle 8,30 alle 12,30), oppure presso la delegazione di Porto d'Ascoli o per posta elettronica o ancora può chiedere di riceverlo per posta. In quest'ultimo caso l'interessato dovrà far pervenire al Comune di San Benedetto del Tronto - Ufficio di Stato civile - una busta affrancata completa di indirizzo del destinatario.

"Siamo partiti con questo servizio - dice il sindaco Pasqualino Piunti - poiché è uno di quelli che, a causa della complessità degli atti di stato civile, possono richiedere un'attesa piuttosto lunga davanti agli sportelli. Inoltre, poiché a San Benedetto dal 1935 ci sono due archivi documentali separati ed autonomi nella sede centrale e in quella di Porto d'Ascoli, può accadere che l'atto non si trovi nella sede a cui ci si è rivolti, con il rischio di non ottenere subito ciò che si cerca. In questo modo il problema si risolve alla radice e l'utente attende a domicilio il documento richiesto. Presto - è la conclusione del primo cittadino - la sezione "Compila e invia" si arricchirà di altra modulistica anche relativa ad altri settori dell'attività comunale".

 

20/03/2019





        
  



4+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
Torna Home Care Premium, sostegno ai disabili iscritti all’INPS (segue)

Politica

19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019. (segue)
17/04/2019
Torna Home Care Premium, sostegno ai disabili iscritti all’INPS (segue)
17/04/2019
Il PD ha programmato degli incontri per un percorso di ascolto e di confronto (segue)
13/04/2019
Orgoglio civico:"La trappola politica dell'ospedale unico" (segue)
13/04/2019
Monteprandone capofila nel progetto Open Fiber (segue)
06/04/2019
Sergio Loggi presenta "Cittadini in Comune" (segue)
29/03/2019
Niente primarie del PD a Monteprandone (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino