Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Fedeli:" Risultato giusto. Stanco oggi il migliore in campo".

San Benedetto del Tronto | Il presidente rossoblu smentisce che la società è in vendita.

di Guido Favelli

Di seguito le dichiarazioni raccolte nel dopo gara di Samb-Monza. 

Franco Fedeli(Pres.Samb):"Nella prima frazione di gioco ho una buona Samb ma poi ci siamo tirati un pò indietro anche perchè il Monza è cresciuto. Risultato di oggi è giusto. Purtroppo in questo campionato è la terza volta che andiamo in vantaggio e non riusciamo a tenere il risultato. Oggi Stanco ha fatto una grossa partita ed è stato il migliore in assoluto. Il Monza nel secondo tempo ci ha messo in difficoltà e hanno giocato meglio noi. Purtroppo abbiamo solo tre punti in classifica. Andiamo avanti. Ho comunque visto una squadra migliore. Se giocassimo i secondi tempi come i primi sarebbe tutta un'altra classifica. Con Magi non sono andati i risultati, 4 partite e 4 formazioni diverse. La squadra non aveva una identità. Ho sbagliato io a scegliere io l'allenatore. Io rimpiango Trillò che è andato all'Arzachena perché avrebbe fatto veramente la differenza. Nessuno è mai venuto da me a chiedermi di comprare la società. Mi infastidisce moltissimo questa voce. Quando sarà il momento ve lo dirò io e non voi a scriverlo".

Giorgio Roselli (All. Samb):"Oggi c'era una situazione anomala ossia una squadra che lavora insieme da tre anni e un'altra che lavora da poco. Sono riuscito a fare molte cose in cosi poco tempo. E' da elogiare che una squadra che esce dal campo stremata. Il lavoro è lungo, faticoso e l'annata sarà lunga. Nel caso del loro gol non so come mai si sia trovato da solo. Immagino che non ci sia stato uno scambio di avversario. Io pensavo che con la fatica facessero molte più cose sbagliate mentre almeno per un'ora abbiamo fatto delle cose giuste. I tifosi della Samb sono fantastici. Sono arrivato e sentivo che c'erano molti scontenti ed invece oggi ho sentito il tifo prima, durante e dopo. In questa situazione avere un tifo dalla propria parte è una buona partenza. Nel finale ho visto giocatori camminare sulle ginocchia. Questa è una buona partenza. In questi giorni l'unica cosa su cui ho lavorato su tre-quattro concetti che se non ci sono non si può giocare. Quando l'abbiamo applicati abbiamo fatto bene, quando non li abbiamo fatti abbiamo rischiato di prendere gol. Sono arrivato in una piazza non semplice. Le buone prestazioni senza punti ti danno un po' di fiducia. I problemi grossi saranno portare più giocatori a livello dei titolari. Ora abbiamo una gara ogni tre giorni e c'è poco tempo per il recupero".

Marco Zaffaroni (All. Monza): «È stata una partita equilibrata specie nel primo tempo. La Samb ci aspettava e dovevamo prestare attenzione alle loro ripartenze. Dovevamo attaccare in maniera equilibrata. La partita si è complicata dopo il nostro infortunio sul gol. Il pari è arrivato su una combinazione trovata coi tempi giusti. Tutte le partite saranno così, ci sarà da combattere e bisogna essere bravi a portare gli episodi dalla propria parte. Il risultato del campo è sempre giusto poi certamente la Samb ha fatto un certo tipo di partita, ma dopo il pareggio abbiamo avuto una grande occasione. Al di là degli episodi va accettato quello che dice il campo». 

07/10/2018





        
  



2+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

13/12/2018
Natale con l'Autore. Elena Polidori presenta il libro "Amatrice non c'è più. Ma c'è ancora" (segue)
13/12/2018
Presentazione del libro di Fabrizio Di Marzio La politica e il contratto" (segue)
12/12/2018
Convegno " Il doping tra illusione e realtà" (segue)
12/12/2018
Novembre "mese dell'infanzia e dell'adolescenza" 2018 (segue)
12/12/2018
L'IPSSCSS ‘Nicola Ciccarelli' di Cupra Marittima consegna i diplomi agli studenti del corso OSS (segue)
11/12/2018
Con le ali ai piedi al primo incontro della nuova edizione di In Art (segue)
10/12/2018
"Crescere con la musica" (segue)
10/12/2018
L'asilo Merlini ha festeggiato la celebrazione dell'Immacolata Concezione (segue)

Sport

09/12/2018
Samb:la vittoria della sofferenza! (segue)
02/12/2018
PORTO RECANATI - GROTTAMMARE 1 - 3 (segue)
02/12/2018
Samb: prima gioia in trasferta! Sbancata, in rimonta, Verona grazie ad una doppietta di Rapisarda. (segue)
26/11/2018
Cinque buoni motivi per partecipare alla Granfondo San Benedetto del Tronto (segue)
25/11/2018
Samb: con la Triestina finisce 0-0 (segue)
25/11/2018
GROTTAMMARE - FORSEMPRONESE 1 - 2 (segue)
21/11/2018
Fedeli scrive di nuovo ai tifosi:" Basta con le multe. Con quei soldi un progetto benefico". (segue)
21/11/2018
Samb-Triestina: arbitrerà Luigi Carrella di Bari. (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino