Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La Samb vola grazie alle reti di Rapisarda e Stanco.

San Benedetto del Tronto | I rossoblu battono il Teramo dell'ex Palladini grazie ad un primo tempo perfetto. Nella ripresa ancora una volta ci pensa il portiere Perina. Domenica trasferta a Pordenone.

di Guido Favelli

SAMBENEDETTESE-TERAMO:2-0

SAMBENEDETTESE (3-4-3): Perina; Mattia (37's.t. Conson), Miceli, Patti; Rapisarda, Gelonese, Marchi (1's.t. Bacinovic), Tomi; Bellomo (19's.t. Candellori), Stanco (26's.t. Miracoli), Di Massimo (26's.t. Valente). A disposizione: Aridità, Ceka, Di Pasquale, Demofonti, Tirabassi, Austoni. Allenatore: Capuano

TERAMO (3-5-2): Calore; Sales, Caidi, Milillo; Ventola, Graziano (37's.t. Amadio), De Grazia (1's.t. Tulli), Ilari, Varas (26's.t. Sandomenico); Bacio Terracino (37's.t. Fratangelo), Gondo (15's.t. Panico). A disposiione: Ricci, Pietrantonio, Castagna, Diallo, Faggioli, Mancini. Allenatore: Palladini

ARBITRO: Andrea Capone di Palermo (Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore e Giuliano Parrella Battipaglia)
RETI: 11′ Rapisarda, 25′ Stanco.

La Samb riprende la corsa al secondo posto mettendo alle spalle le polemiche insorte in settimana grazie ad una bella e sontuosa prestazione nella prima frazione di gioco. Il Teramo dell'ex Palladini doveva vincere per allontanarsi dalla zona calda, ma con la sconfitta di oggi subita al Riviera l'obiettivo si fa sempre più difficile. I rossoblu possono godersi la seconda piazza in attesa che domani giochi la Reggiana nel posticipo con l'Albinoleffe. Il dispiacere per gli abruzzesi arriva all'11', quando Bellomo taglia tutta l'area trovando il gran destro al volo di Rapisarda, bravo ad insaccare sul primo palo. Prima del vantaggio erano stati i tentativi di Di Massimo e Tomi a cercare di violare la rete ospite i cui cross avevano messo apprensione a Calori. Il Teramo risponde due volte nel primo tempo, prima con Gondo di tacco, e poi con Bacio Terracino al 40', ma in entrambe le occasioni l'estremo difensore di casa (ancora ottima prestazione la sua)si supera. La Samb,però, trova la forza per raddoppiare: ripartenza di Di Massimo, servizio per Bellomo che assiste Stanco al limite dell'area: il destro dell'ex Cremonese s'infila alla sinistra del portiere teramano. Nella ripresa partono subito forte i rossoblu. Il primo a provarci è Bellomo, il cui diagonale non impensierisce Calore. Il Teramo chiaramente prova a spingere di più, e l'ex Tulli fa accartocciare Perina al quarto d'ora. Il portierone di casa si supera poco dopo, quando compie due autentici miracoli prima su Panico e poi su Milillo. Al 28' Valente scalda le mani a Calore, il cui tuffo evita il 3 a 0. I biancorossi rispondono con una meravigliosa discesa di Ventola che poi fa esplodere il destro ma la palla finisce sull'esterno della rete. Vittoria sontuosa e legittima per la Samb che inguaia Palladini (la Curva Nord gli ha dedicato cori e uno striscione d'affetto) e rimette pace in casa rossoblu.

15/04/2018





        
  



3+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

20/03/2019
Giornata Mondiale della Poesia 2019 (segue)
20/03/2019
Centro per le famiglie, tutte le attività in partenza (segue)
20/03/2019
Il bilancio 2019 presentato ai sindacati (segue)
20/03/2019
Compila e invia, le domande al Comune si fanno da casa (segue)
19/03/2019
Unione comunale del PD di San Benedetto: situazione amministrativa e sanità al centro del dibattito (segue)
19/03/2019
"Pediatria di San Benedetto: doppio di nascite con la metà di personale. Qualcosa non torna .." (segue)
18/03/2019
In Comune il viceministro albanese agli affari europei (segue)
18/03/2019
La “napoletanità” di Pino Imperatore e Romolo Bianco domenica al Medoc per In Art (segue)

Sport

17/03/2019
GROTTAMMARE - PORTO D'ASCOLI 1 -2 (segue)
16/03/2019
L'Ascoli buon punto da Verona con qualche rammarico. (segue)
16/03/2019
Colli e Monturano C. si sono affrontate a viso aperto ed è scaturito un misero pareggio (segue)
12/03/2019
La Picena non vedenti Fainplast conclude il campionato al settimo posto. (segue)
10/03/2019
P.S. ELPIDIO - GROTTAMMARE 3 - 1 (segue)
10/03/2019
Ascoli un punto che muove la classifica. Il Livorno ringrazia. (segue)
03/03/2019
GROTTAMMARE - FABRIANO C. 0 - 0 (segue)
28/02/2019
Stadio Ballarin, il sindaco incontra una delegazione di tifosi (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino