Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Centobuchi: “Tutti in campo per giocare la stessa partita”

Monteprandone | Lunedì 24 aprile, campo sportivo “Nicolai” – a Centobuchi di Monteprandone – la manifestazione, promossa dalla diocesi è un quadrangolare in favore delle popolazioni colpite dal sisma.

"Tutti in campo per giocare la stessa partita" è lo slogan della manifestazione che si terrà lunedì 24 aprile, al campo sportivo "Nicolai", a Centobuchi di Monteprandone.

Si tratta di un quadrangolare di calcio, un momento di sport e divertimento ma soprattutto di solidarietà verso le popolazioni colpite dal sisma del centro Italia che vuole sottolineare che la ricostruzione è un gioco di squadra dove non sono ammessi spettatori e "panchinari" perché tutti giochiamo la stessa partita.

Scenderanno in campo quattro squadre: la nazionale Sacerdoti Italiani Calcio (SIC), la selezione ANCI formata da Sindaci e Amministratori, la selezione volontari e la formazione rappresentativa della popolazioni colpite dal sisma.

Promossa dalla Diocesi di San Benedetto del Tronto, Ripatransone e Montalto, l'iniziativa si avvale del supporto del Centro Sportivo Italiano (CSI) e del Comune di Monteprandone e gode del patrocinio dei Comuni di Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto, Acquasanta Terme e Monteprandone.

Numerosi i soggetti che collaborano alla realizzazione dell'iniziativa: Gruppo Umana Solidarietà (Gus), Psy+, Laboratorio della speranza, Diocesi di Ascoli Piceno, Servizio Regionale per la Pastorale Giovanile delle Marche, Centro Giovanni Paolo II di Loreto, Caritas Marche, Actionaid, Intersos, Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), Corpo Bandistico "Città di Accumoli", Radio R9, Canali Bus.

La manifestazione prenderà il via alle ore 15,15 con il saluto di benvenuto a tutti i presenti. Alle 15,30 ci sarà una Santa Messa in ricordo delle vittime del 24 agosto celebrata da S.E. Mons. Carlo Bresciani Vescovo della Diocesi di San Benedetto del Tronto, Ripatransone e Montalto e S.E. Giovanni D'Ercole Vescovo della Diocesi di Ascoli Piceno. A seguire il saluto delle Autorità.

L'inizio delle partite è previsto per le 16,30.

Alle 18 è in programma la finale e alle 18,30 le premiazioni.

Per i più piccoli sarà allestito il Villaggio dello sport e dei bambini a cura del CSI. Sarà anche possibile visitare il mercatino dei produttori delle zone colpite dal sisma.

L'evento è a ingresso libero.

Il programma del quadrangolare prevede:
ore 16,30 - prima partita: Amministratori vs. Volontari
ore 16,55 - seconda partita: Sacerdoti vs. Popolazione colpite dal sisma
ore 17,30 - finale 3° e 4° posto
ore 18,00 - finale 1° e 2° posto
ore 18,30 - premiazioni

20/04/2017





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

12/12/2017
Un grottammarese tra i giovani qualificati per la cultura d'impresa (segue)
12/12/2017
Riaperta la Casa di Babbo Natale (segue)
12/12/2017
Ospedale: il presidente Ceriscioli all'inaugurazione del nuovo reparto di geriatria (segue)
12/12/2017
Nasce ad Acquasanta la prima Bottega della Speranza (segue)
09/12/2017
Festa per il decennale della società Alydama di San Benedetto del Tronto (segue)
07/12/2017
Scuola, all’Isc Nord incontro per conoscere il metodo Montessori (segue)
06/12/2017
Una società solidale è una società solida (segue)
30/11/2017
Il reparto di chirurgia all'avanguardia nel panorama medico nazionale (segue)

San Benedetto

14/12/2017
Davide Giacalone presenta il libro " Viva l'Europa viva".Conversa con l'Autore Gianni Balloni. (segue)
14/12/2017
Giovane neolaureata di Monteprandone tra gli studenti insigniti dalla Camera dei Deputati (segue)
14/12/2017
Sfida tra Bollicine al Ristorante di Mare Gusto Tre Punto Zero venerdì 15 dicembre (segue)
13/12/2017
Il Circolo Nautico Sambenedettese tra Le Stelle del Vento delle Marche (segue)
12/12/2017
Samb-Triestina: arbitrerà Vincenzo Valiante di Salerno. (segue)
12/12/2017
A In Art la musica di GeGè Telesforo (segue)
12/12/2017
Un grottammarese tra i giovani qualificati per la cultura d'impresa (segue)
12/12/2017
Ospedale: il presidente Ceriscioli all'inaugurazione del nuovo reparto di geriatria (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino